SEZIONI NOTIZIE

Mesagne, il presidente Todisco: "Non iscrivo la squadra al prossimo campionato"

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Il presidente del Mesagne, Vincenzo Todisco, ha annunciato la decisione “irrevocabile” di cedere la società e di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di Eccellenza.
"Essendo il Mesagne Calcio 2011 un bene dell’intera città, ci si aspettava uno scatto d’orgoglio da parte degli abitanti, imprenditori e semplici tifosi, per porre in salvaguardia quello che forse si pensava fosse uno tra i più importanti patrimoni che la storia calcistica ci ha regalato. 
Dopo 19 anni vissuti a fare calcio, il presidente Todisco, lascia, perché non può più guidare una società calcistica, dovendosi accollare da solo, tutte le spese che vanno adempiute, e cioè acquisto di materiali, stipendi dei calciatori, costo delle trasferte, e altro. 
Il presidente Todisco visibilmente emozionato ha affermato : "Dispiace arrivare a questa scelta, ma sono arrivato ad un punto di non ritorno. 
Sono stati anni importanti e pesanti per certi versi, vissuti intensamente, spesso arrivando a sacrificare la famiglia e il lavoro. Ma si arriva ad un momento in cui bisogna necessariamente fermarsi e mettere un punto. Non si può più andare avanti nell'incertezza.  Oggi giorno fare calcio è diventato sempre più impegnativo a livello economico. I giocatori già in queste categorie ti chiedono molti soldi, perché per tanti di loro si tratta dell'unica entrata in famiglia. 
Non si può più continuare a fare calcio da solo, o con l'aiuto di pochi sponsor. 
Non si può fare calcio con una media di 100 paganti nelle gare interne. 
Adesso ho bisogno di staccare, il mio entusiasmo per questi e altri motivi non è più quello di alcuni anni fa. 
Lascio, dando spazio a chi vuole continuare a fare calcio, sempre per amore della maglia gialloblu, che da sempre è stata per me motivo di orgoglio e passione in questi lunghi 19 anni. Voglio ringraziare la mia famiglia e i miei collaboratori, per la vicinanza costante e positiva, sempre al servizio della squadra della propria città.  Adesso mi prenderò un po' di riposo, non escludo un mio ritorno nel mondo del calcio, magari con um progetto che mi veda coinvolto insieme ad altri imprenditori, oppure semplicemente ripartendo dal basso, da un progetto meno dispendioso e logorante".


Altre notizie
Sabato 15 Giugno 2019
23:30 Eccellenza Milazzo, ufficiale l'organigramma per la prossima stagione 23:15 Calcio giovanile Secondo Memorial Fabio Bresci: ecco le finaliste del torneo 23:00 Serie D Sangiustese, De Reggi: "Voglio chiudere con questa maglia" 22:45 Calcio giovanile Juniores Dilettanti: Romulea campione d'Italia. Ko la Varesina 22:30 Eccellenza Orvietana, firma bomber Danieli 22:00 Serie D UFFICIALE: Progresso, è addio con mister Marchini 21:52 Promozione Acerrana, scelto l'allenatore per la prossima stagione: sarà Luciano Curcio 21:47 Calcio giovanile La Salernitana Under 17 trionfa al Torneo “Città di Cava dè Tirreni”. Superata la Nazionale di Lega Pro 21:30 Serie D Savoia, per la panchina prende quota l'ipotesi Parlato 21:00 Calciomercato Bra, ufficiale: le chiavi del centrocampo sono ancora di Tettamanti
20:30 Serie D Crisi societaria Castrovillari: Loricchio incaricato per trovare una soluzione 20:00 Calciomercato Flaminia, ufficiale il rinnovo di otto calciatori. Tre promossi dalle giovanili 19:30 Calciomercato UFFICIALE: La Vigor Carpaneto toglie dal mercato due giovani 19:00 Calciomercato UFFICIALE: Primo rinnovo in casa Verbania. Ha firmato Russo 18:30 Calciomercato UFFICIALE: Monterosi, torna Costantini dalla Vis Artena 18:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Calciomercato Alfonsine, un centrocampista dice no al rinnovo 17:45 Calciomercato UFFICIALE: Lecco, rinnova anche Mattia Alborghetti 17:30 Altre di Serie D Correggese, ecco i quadri societari in vista della D 17:15 Serie D UFFICIALE: Pro Sesto, conferma per mister Parravicini 17:00 Calciomercato UFFICIALE: Giugliano, inizio col botto. Tris di super colpi