SEZIONI NOTIZIE

Dilettanti sempre più a rischio: a Lombardia e Basilicata pronte ad aggiungersi altre regioni

di Nicolas Lopez
Vedi letture
Foto

Il covid-19 fa sempre più paura ed il momento delle scelte difficili sembra essere nuovamente arrivato a bussare prepotentemente alle porte dei governi locali che sono da tempo in assetto di guerra.

Il terrore delle amministrazioni regionali, responsabili della sanità pubblica, è che il virus si diffonda in maniera tale da mandare al collasso ospedali e cliniche.

Questa la ragione alla base dei provvedimenti delle regioni Lombardia e Basilicata di fermare anche il calcio dilettantistico regionale estendendo lo stop del governo nazionale che ha vietato, per il momento, soltanto quello di base e provinciale.

E non finisce qui. In queste ore si rincorrono frenetiche le voci di uguali provvedimenti pronti ad essere emessi da altre Regioni, in primis la Campania del governatore De Luca che è particolarmente in affanno proprio per la circolazione massiccia nei propri confini del covid-19. Si teme ora un effetto a catena che di fatto lascerebbe la sola Serie D ancora in piedi.

Nasceranno, come ovvio che sia, infinite polemiche. Ciò che lascia di stucco è che ancora una volta i vertici del calcio nostrano non abbiano avuto la lungimiranza di prevedere quantomeno dei piani alternativi. La domanda più frequente è: era davvero necessario ripartire con i campionati dilettantistici regionali pur nella consapevolezza di una certa seconda ondata?. E poi, non si poteva rimandare al 2021 una eventuale ripresa e perché non si è pensato ad una riforma preminente dei format dei campionati che prevedesse una drastica diminuizione dei club partecipanti?.

Altre notizie
Sabato 05 dicembre 2020
23:30 Serie D Real Aversa, i convocati per la sfida col Fasano 23:15 Serie D Siena, Gilardino: «Grassina grande collettivo a cui piace giocare a calcio» 23:00 Serie C Modena, Mignani: «Se avessimo chiuso la gara...» 22:45 Serie A Serie A, tutti i risultati ed i marcatori degli anticipi di oggi 22:30 Serie D Latte Dolce, Udassi: «Contro l’Afragolese servirà tanta grinta» 22:15 Serie D Siena, ecco i convocati di Gilardino per la sfida col Grassina 22:00 Serie D Scandicci, Ferretti: «Flaminia? Venderemo cara la pelle» 21:30 Serie C Il Modena passa di misura contro la Fermana 21:00 Serie D Acr Messina, i convocati di Novelli contro la Gelbison 20:45 Serie A Live score Serie A 2020-2021: Inter-Bologna in DIRETTA! 20:30 Serie D Sorrento, Fusco: «È tutto strameritato... Lavello? Tra le grandi» 20:00 Serie C Vibonese, Galfano: «Teramo costruito per lottare con le grandi... e questo basta» 19:30 Serie D Catania, Cristaldi: «Gara con la Cavese è piena di insidie. Speriamo di continuare su questa strada» 19:00 Serie D Cinque club di Serie D scrivono a Sibilia e Spadafora: tra le richieste tamponi a carico LND e 50 mila euro a società 18:45 Serie D Calciatore positivo al covid-19, salta il recupero Follonica Gavorrano-Aquila Montevarchi 18:30 Attualità Spadafora: «Ho chiesto al CTS la riapertura dello sport di base a gennaio» 18:15 Serie C Il Renate cala il poker alla Giana Erminio 18:00 Serie A Live score Serie A 2020-2021: Juventus-Torino in DIRETTA! 17:45 Calcio femminile Napoli, non basta il cuore: vince la Juventus 17:30 Serie C Il Gubbio dà il primo dispiacere al Matelica tra le mura amiche