Il Canicattì chiama, il Casarano risponde [IL VIDEO]

di Francesco Vigliotti
Vedi letture
Foto

Finisce col risultato di uno ad uno il match di andata dei quarti di finale della Coppa Italia Dilettanti tra Casarano e Canicattì. Un risultato che premia certamente i siciliani per il momento ma lascia intatte le opportunità di qualificazione dei pugliesi.

 

il tabellino

Casarano-Canicattì 1-1

Casarano: Iuliano, Diaoula (14’st. Cappilli), Dall’Oglio, Vicedomini, D’Aiello, Morleo (29’st. Palma), Cianci (14’st. Lobjanidze), Rescio (14’st. Di Rito), Agodirin, Mincica, Caputo (36’st. Touray). A disposizione: Montagnolo, Vergori, Bonasia, Carrano. Allenatore: De Candia.

Canicattì: Iacono, Cammareri, Tedesco, Lupo, Di Mercurio, Ferotti, Malluzzo, Comegna, Rosella, Caronia A., Giglio (35’st. Caronia V.). A disposizione: Lo Iacono, Iezzi, Filippone, Dumas, Violante. Allenatore: Terranova.

Arbitro: Grassi di Forlì. Assistenti: Camillo di Salerno e Cesarano di Castellammare di Stabia.

Quarto Uomo: Zito.

Ammonizioni: Giglio, Lupo, Caronia A. (Canicattì). Caputo, Cappilli, D’Aiello (Casarano).

Recupero: 3’pt, 6’st.