SEZIONI NOTIZIE

UFFICIALE: Latte Dolce, l'esterno Tuccio ancora alla corte di Udassi

di Francesco Vigliotti
Vedi letture
Foto

Nuova riconferma in casa Latte Dolce che ha ufficializzato il rinnovo di Paolo Tuccio, sassarese classe 1999 che si appresta a cominciare la sua terza stagione alla ribalta della quarta serie italiana con la maglia biancoceleste (56 presenze in serie D nei due campionati sino ad ora disputati). Rientrato due anni fa in città dopo la positiva esperienza vissuta a Stintino, sarà ancora una volta a disposizione di mister Stefano Udassi.

Paolo Tuccio, esterno del Sassari calcio Latte Dolce: «Sono contentissimo di proseguire la mia avventura con il Sassari calcio Latte Dolce: questo il terzo anno in Interregionale e non vedo l’ora di iniziare. Vogliamo essere protagonisti di una grande stagione, fatta di impegno e applicazione, nella quale cercheremo di toglierci quante più soddisfazioni possibili senza mai fare proclami o calcoli ma dando il massimo per questa squadra. Squadra che ha tanti giovani in organico, tanti giocatori d’esperienza e soprattutto tanta voglia di fare: siamo pronti a partire e ci faremo trovare pronti alla sfida del campo. Ho scelto di restare, non ho esitato un solo istante: questa è una società giustamente ambiziosa ma molto seria. Ho sentito la fiducia della dirigenza, del mister, dello staff e dell’ambiente in generale: elemento fondamentale. Ora spetta a me ricambiare, con il mio lavoro in allenamento e in partita. Purtroppo il campionato si è fermato sul più bello causa lockdown, ma sono sicuro che anche quest’anno potremo dire la nostra e con i nuovi acquisti potremo essere ancora più competitivi. Fabrizio Roberti e Michele Pisanu sono due grandi calciatori, si troveranno bene con noi e ci daranno una grossa mano, come loro anche due giovani molto promettenti e già affermati come Kajus Urbietis e Dudu Kone. Sono felice sia tornato anche Luca Scognamillo, ragazzo forte e in gamba. Mister e dirigenza stanno costruendo una squadra competitiva, che potrà contare anche sulla riconferma di tanti giocatori dello zoccolo duro biancoceleste: un ulteriore valore aggiunto. Il campionato sarà tosto, ovviamente in questo momento è impossibile fare pronostici o immaginare cosa sarà. Certo è che il Sassari calcio Latte Dolce potrà recitare un ruolo importante, posto che dipenderà solo e soltanto da noi: guardiamo sempre avanti, restiamo umili ed allo stesso tempo affamati. Per quanto mi riguarda non voglio e non posso risparmiarmi: questo per me è un anno importante, punto a rendere orgogliosi di me società e allenatore migliorando ogni giorno».

Altre notizie
Sabato 15 agosto 2020
22:00 Serie D Serie D 2020-2021: gli allenatori delle squadre al via. Dodici panchine libere 21:30 Calciomercato Le manovre di mercato del Gravina: dagli arrivi passa il bel gioco 21:00 Transfer market Live Champions League: Manchester City-Olympique Lione è in DIRETTA! 20:30 Serie D La leggenda Mair ed il Trento. Giacca: “A lui la curva del Briamasco" 20:00 Serie D Ripescaggi in serie D: cosa è cambiato per le società di Eccellenza 19:30 Serie D Arzachena, si parte: al via la stagione 2020-2021 col precampionato 19:00 Serie D Esclusero dei bambini dalla categoira Pucini: la Corte Federale ribalta il TFT 18:30 Serie D Puteolana, ancora un 2003 per la Juniores 18:00 Serie D LND: in via sperimentale, novità per le riserve in questa stagione 17:30 Serie C Avellino, è fatta per l'arrivo di un difensore. L'agente: «Braglia lo conosce bene» 17:00 Serie D Finamente ci siamo: tra poco più di un mese scenderà in campo la serie D 16:30 Serie D Sanremese, terminata la prima settimana di lavoro 16:00 Serie D Serie D, al momento 41 squadre del sud: cinque fuori dai gironi H ed I 15:30 Serie B UFFICIALE: L'esperto difensore Sirignano ha firmato con la Paganese 15:00 Serie D Sarà la novità assoluta della stagione 2020-2021 per i Dilettanti 14:30 Calciomercato UFFICIALE: Lentigione, c'è un 2002 promosso dalla Juniores 14:00 Serie D Esultano i dilettanti: via libera alla presenza del pubblico 13:30 Serie C Vis Pesaro, Varriale: "Onorato di essere ancora qui" 13:00 Serie D Serie D, le società più "costanti": il Nardò è la prima tra del meridione 12:30 Serie D Biancavilla, annunciato il nuovo vice-presidente Diolosà