SEZIONI NOTIZIE

UFFICIALE: Colpo in attacco per il Real Aversa

di Ermanno Marino
Vedi letture
Foto

Il Real Agro Aversa piazza un altro importante colpo in attacco: firma il ventenne Antonio Messina, originario di Casaluce, che dalla prossima gara di campionato vestirà la maglia granata.

Ennesima importante operazione di mercato messa a segno dal presidente Guglielmo Pellegrino, dal direttore sportivo Paolo Filosa e da Francesco Orabona. Il giovane, gestito dall'ingegnere Gennaro Falco, va a rinforzare il reparto d'attacco a disposizione di mister Antonio De Stefano. È praticamente un ritorno a casa per Messina che già da piccolo aveva indossato la maglia della squadra cittadina, l'Aversa Normanna, con la formazione Giovanissimi.

Dopo i Giovanissimi con la Normanna ha giocato con SSC Capua, Robur Caserta ed ha esordito in Eccellenza con l’Hermes Casagiove a soli sedici anni, siglando di lì a poco il primo goal contro l’Isola di Procida. Fu il primo classe 2000 a siglare un goal ufficiale con le squadre della provincia di Caserta, attirando su di sì gli occhi di tanti club. Dopo l’esperienza a Villa Literno in Promozione, venne acquistato dal Bisceglie e debuttò a diciassette anni in Serie C, saltando in fretta tantissime tappe. Per lui 13 presenze totali nel professionismo, a cui hanno fatto seguito i 2 goal in 12 presenze con il Roccella in appena cinque mesi di Serie D. La scorsa stagione è volato in Lombardia al Milano City, con cui ha lasciato il segno ed ora, dopo una parentesi all’Avezzano, arriva la sua firma nella sua terra d’origine. Un rientro alla base per aiutare il Real Aversa a conquistare la salvezza.

Altre notizie
Mercoledì 02 dicembre 2020
22:45 Serie D Atletico Terme Fiuggi, Forgione: «In D molte famiglie vivono col calcio. Giusto tornare a giocare» 22:30 Serie C Arezzo, mister Camplone polemico: «Non bisogna pensare all'allenatore che fa casino in panchina...» 22:15 Serie D Latte Dolce, Kone: «Reagito da squadra, ora sotto con l’Afragolese» 22:11 Serie C Potenza, mister Capuano: «Siamo una squadra di ragazzini, di cosa stiamo parlando?» 22:03 Calciomercato UFFICIALE: Tritium, nuovo rinforzo dalla Lega Pro 22:00 Serie C Bisceglie, a Catania arriva la quarta sconfitta stagionale 21:53 Calciomercato UFFICIALE: Lacchini lascia la Tritium ma resta in serie D 21:45 Serie D Taranto, Guastamacchia: «A Casarano solo un episodio ci ha penalizzato» 21:30 Serie C Potenza, il presidente Caiata: «Compagnon ha messo in ginocchio l'Avellino» 21:15 Serie D Marina di Ragusa, mister Utro: «Ci aspettavamo un'altra settimana di stop» 21:00 Serie C La Casertana non sfonda e la Vibonese fa festa al "Pinto" 20:45 Serie C Como, i convocati per la gara di domani con la Pro Sesto 20:35 Serie C Gubbio, l'ex Magi: "Lì ho lasciato il cuore. Torrente? Una garanzia" 20:30 Serie D Stadio Vanni Sanna, primo passo per la casa della Torres 20:15 Serie C Quante emozioni ad Arezzo: alla fine la spunta la Sambenedettese 20:12 Attualità Terribile incidente stradale: muore giovanissimo calciatore 20:11 Calciomercato UFFICIALE: Altro ritorno in casa Puteolana, annunciato un ex Messina 20:06 Serie C Bari, tegola Minelli: alterazioni del tracciato elettrocardiografico 20:05 Serie C Un nuovo calciatore di serie C è positivo al Covid-19 20:02 Serie D Indennità a favore dei collaboratori sportivi per il mese di Dicembre: ecco come presentarla