Anzio, è rivoluzione: sette nuovi arrivi

di Fabio Tranquilli
articolo letto 779 volte
Foto

Vera e propria rivoluzione in casa Anzio. La società ha infatti comunicato di aver perfezionato l'accordo con ben sette nuovi calciatori Valerio Giordani, Edoardo Di Palma, Simone Santarelli, Giuseppe Parisi, Massimo Bruschini, Damiano Sterpone e Alessandro Visone.

Valerio Giordani, difensore centrale classe 1992, torna a vestire la maglia della sua città a distanza di quattro anni dopo le esperienze a Montecatini, Castelfranco, Sestri Levante e Ghivizzano, sempre in Serie D. Con l’allora Anziolavinio, Giordani aveva esordito in prima squadra nella stagione di Eccellenza 2009/10 e realizzato il primo gol in D nella stagione successiva, nella vittoria neroniana per 3-2 a Budoni. In carriera ha totalizzato anche 22 presenze in Lega Pro Seconda Divisione con Montichiari, Mantova e Aversa Normanna.

Edoardo Di Palma, attaccante classe 1999, rientra ad Anzio dopo una stagione ad Aprilia nella quale ha raccolto 10 presenze, una da titolare.

Simone Santarelli, centrocampista classe 1999, arriva dal Como, club nel quale era approdato lo scorso luglio dopo due stagioni con la Juniores della Pro Roma.

Giuseppe Parisi, attaccante classe 2000, arriva dal Gavorrano e lo scorso anno ha fatto parte della rosa della prima squadra dei toscani di mister Favarin.

Massimo Bruschini, attaccante classe 1987, arriva dalla Vis Sezze. Come per Giordani, anche per Bruschini si tratta di un ritorno nella sua città di origine e nel club nel quale ha mosso i primi passi da calciatore. Negli ultimi anni ha contribuito alle salvezze di Nettuno e Falasche nei campionati di Promozione.

Damiano Sterpone, centrocampista classe 1996, nato ad Aprilia e cresciuto nel Savio, ha fatto parte della rosa degli Allievi Nazionali della Lazio nella stagione 2011/12 e successivamente della Primavera biancoceleste, vincendo anche una Coppa Italia nel 2014. Nel 2014/15 si trasferisce nella Primavera del Frosinone e successivamente all’Unicusano Fondi, col quale ottiene la promozione in Serie C. Lo scorso anno 24 presenze e un gol con l’Aprilia.

Alessandro Visone, centrocampista classe 1987, vanta una lunga militanza in Serie C con le maglie di Massese, Arezzo, Colligiana, Ravenna, Viareggio, Vigor Lamezia e Aversa Normanna. L’esordio in Serie D risale alla stagione 2004-05, con l’Aprilia, categoria che ha poi calcato per diverse stagioni, soprattutto nel Lazio, con Ostiamare, Astrea e Nuova Santa Maria delle Mole.

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy