SEZIONI NOTIZIE

Tifoso morto, Sibilia: "Paradossale dare colpa alle società"

di Elena Gestra
Vedi letture
Foto

"Un duro colpo per chi crede nel calcio come fenomeno sociale". Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, intervenuto in diretta a TGCOM 24, è tornato sul grave episodio che ha portato alla morte di Fabio Tucciarello, sostenitore del Vultur Rionero, investito da un auto occupata da tifosi del Melfi, altra formazione lucana sempre del campionato di Eccellenza. "Non dobbiamo darla vinta a coloro i quali non hanno nulla a che vedere con il mondo dello sport - ha dichiarato il numero uno della LND - Trovo però paradossale addebitare colpe alle società coinvolte, loro malgrado, nella vicenda. Il presidente del Vultur Rionero ritiene il suo club parte lesa, ed anche la LND è parte lesa. Noi siamo per isolare i violenti che non c'entrano niente con le nostre società e con il nostro movimento". Sibilia ha anche rivolto un invito "a non generalizzare" e ad attendere gli sviluppi delle indagini da parte delle Forze dell'Ordine.