Agenti Sportivi denunciano la Riforma del CONI all'Antitrust: "Prove difficilissime, così perdiamo tutto"

di Maria Lopez
Fonte: tuttomercatoweb.com
Vedi letture
Foto

Un gruppo di agenti sportivi, operativi a partire dal 2015, ha denunciato la riforma CONI che li obbliga a sostenere difficilissime prove per proseguire nella loro attività che svolgono da anni dopo che il mercato è stato liberalizzato, con il rischio di perdere tutto quello per il quale hanno lavorato ed investito. Patrocinati dagli Avvocati Cesare Di Cintio e Federica Ferrari, hanno quindi presentato una denuncia all’Antitrust di Roma (AGCM) lamentando che le recenti disposizioni CONI in materia di accesso all’attività di agente sportivo violano le norme del libero mercato e della concorrenza. La denuncia è stata depositata ieri e le azioni intraprese hanno suscitato l’attenzione del Governo.