Vigor Carpaneto, grande entusiasmo alla presentazione

di Anna Laura Giannini
Fonte: luca ziliani
articolo letto 215 volte
Foto

 Applausi dei presenti, qualche simpatica presa in giro all’interno del gruppo e i primi cori dei tifosi. La Vigor Carpaneto 1922 fa il pieno di entusiasmo nella presentazione ufficiale della prima squadra che affronterà per il secondo anno consecutivo il campionato di serie D. Mercoledì sera al “The Field” di Carpaneto, come da tradizione, si è alzato il sipario sulla nuova avventura in una divertente serata condotta dal giornalista piacentino Carlo Gobbi e aperta al pubblico.

Il primo a salire sul palco è stato il presidente Giuseppe Rossetti. “Sono molto contento di iniziare questa nuova stagione – ha affermato il numero uno biancazzurro – ci aspetta il secondo anno in serie D, un campionato importante anche per il paese di Carpaneto. Nella scorsa stagione ci siamo affacciati a un calcio che non pensavo fosse così vicino al professionismo; lo abbiamo folto con sforzi, umiltà e semplicità e abbiamo confezionato un miracolo con la salvezza diretta. Per questo desidero ringraziare anche i protagonisti della scorsa stagione. Per la nuova, abbiamo deciso di puntare su un’ossatura di gruppo della quale conosciamo le potenzialità che nel scorso anno, causa qualche intoppo di varia natura, non sono state espresse pienamente. Alziamo un po’ l’asticella, anche se la salvezza è il primo obiettivo da porci. Abbiamo tanti ragazzi delle giovanili aggregati alla prima squadra in questa preparazione e il nostro mister non ha preclusioni: se meritano, vanno avanti. Il settore giovanile è un aspetto su cui puntiamo tanto, non è facile lavorare bene lì e cercheremo di fare del nostro meglio sotto la guida del nuovo responsabile Ivan Campese”.

Immancabile come sempre il giovane sindaco di Carpaneto, Andrea Arfani, che ha avuto parole di elogio per la Vigor, “una realtà che continua a crescere e a radicarsi sul territorio e a cui siamo riconoscenti per ciò che dà a Carpaneto”. Prima di alzare il sipario sulla prima squadra, spazio alla carrellata societaria, a partire dai tre vicepresidenti Gianluigi Barbieri, Matteo Magnani e Stefano Addabbo per poi proseguire con il “factotum” Elio Bravi e i colleghi della segreteria Giuseppe Crescentini e Cinzia Anelli, senza dimenticare il settore giovanile.

Prima dei protagonisti dentro il rettangolo di gioco, il microfono è passato a chi ha il compito di guidarli al meglio, il tecnico Stefano Rossini. “Ringrazio il presidente per l’opportunità di rimanere su questa panchina e continuare il lavoro iniziato lo scorso anno. Sappiamo come la serie D non sia un campionato facile e il nostro obiettivo è sempre il miglioramento quotidiano, poi ciò che riusciremo a fare lo vedremo strada facendo. In questa preparazione, i ragazzi stanno rispondendo bene, ma non bisogna accontentarsi. Vedo una grandissima partecipazione e mi fa piacere: si sta formando un buon gruppo”.

Infine, è stata la volta dei protagonisti in campo, chiamati sul palco reparto per reparto, con una “chicca” di mercato: l’attaccante Alessio Quaggio (classe 1999, ex Berretti Piacenza), in prova dall’inizio della preparazione, è ora a tutti gli effetti un giocatore biancazzurro. Tanti i flash dei giocatori biancazzurri, tra cui il capitano Marco Fogliazza, al terzo anno alla Vigor. “Qui si può lavorare in modo fantastico e spero che questo messaggio passi anche ai nuovi arrivati”. “Abbiamo il dovere – gli ha fatto eco l’attaccante Julien Rantier – di fare il nostro meglio e di far meglio dello scorso anno, passando dalla quotidianità. Anche quest’anno allenerò una formazione giovanile, un’esperienza bellissima”. La chiusura al presidente Rossetti, che saluta con affetto “Pape” Sylla, sorpresa della scorsa stagione e ora in forza al Piacenza. “Ha doti innate, siamo contenti di averlo avuto con noi e credo abbia imparato abbastanza con la nostra maglia. Mi auguro prosegua nel suo percorso di crescita”.

 

Questa la rosa attuale della Vigor Carpaneto 1922 annunciata nella presentazione.

Portieri: Alessandro Terzi, Alessandro Vagge, Davide Colonna

Difensori: Davide Zuccolini, Marco Fogliazza, Samuele Barba, Federico Baschirotto, Ilario Furlotti, Matteo Rossini, Carlo Alberto Tosi, Cristian Bonini, Luca Carisetti

Centrocampisti: Federico Abelli, Giacomo Rossi, Dario Mastrototaro, Stefano Mauri, Elia Favari, Davide Tinterri, Boubacar Diaw, Nicolò Corioni, Davide Avanzini, Alessandro Metti

Attaccanti: Julien Rantier, Matteo Burgazzoli, Gianluca Rizzitelli, Riccardo Zito, Emmanuel Odianose, Alessio Quaggio

 

Staff tecnico e medico

Allenatore: Stefano Rossini

Preparatore dei portieri: Francesco Cavi

Preparatore fisico: Pablo Lischetti

Fisioterapista: Matteo Burgazzi

Medico sociale: Pierpaolo Gallini

Team Manager: Corrado Bottarelli

Dirigenti: Antonio Verna (magazziniere), Luca Fava, Marco Merli, Giancarlo Tagliaferri, Simone Schenardi

Responsabile prima squadra: Camillo Delnevo

Direttore sportivo: Marzio Merli.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy